Sito in vendita

Cura e trattamenti della pelle






Offerte
terme in
Lombardia

I migliori hotel per
cure termali
con offerte
in Lombardia





Pelle di pesca

AromaterapiaL'epidermide umana è estremamente delicata. Ogni giorno la nostra pelle deve combattere contro inquinamento, agenti atmosferici, progressivo invecchiamento, che la irritano, la pelle diventa sempre meno luminosa, perde tonicità e diventa sempre meno morbida e liscia al tatto. Niente di meglio allora di una purificante sauna, di un depurativo fango, di un tonificante idromassaggio, o di un profumatissimo trattamento agli aromi per recuperare quella tanto amata pelle di pesca che avevamo quando eravamo neonati. Ma i trattamenti per la pelle erogati dai centri termali e dai centri benessere hanno scopi sia estetici che curativi. Nono solo gli amanti della bellezza e della estetica si recano alle terme o in beauty farm per Prenotazioni telefonicheavere una pelle sempre tonica e in forma, ma anche chi soffre delle malattie più comuni che colpiscono il tessuto cutaneo ed è alla ricerca di un po'di sollievo e di una soluzione ai propri problemi. Le patologie della pelle più frequenti che trovano indicazione nei trattamenti termali sono: psoriasi, eczema, dermatiti seborroica, acne.

Analizziamo nel dettaglio alcune delle più diffuse:

  • Bellezza e benessere della pellepsoriasi: è una malattia cronica della pelle non infettiva ben visibile a causa della comparsa di specie di squame di diversa dimensione sotto le quali si cela un rossore molto intenso. Le cause di questa malattia sono ancora del tutto sconosciute ma sono stati riconosciuti degli elementi che ne possono provocare il peggioramento. Tra questi: traumi nelle zone già interessate da psoriasi, stati di stress, alcuni farmaci in particolare quelli utilizzati per la pressione del sangue, per patologie cardiache o antidepressivi, fumo e acool. Alle terme la psoriasi trova sollievo con
    1. Trattamenti benesserei massaggi a base di fanghi termali o oli emollienti necessari per rendere più morbida la pelle e di conseguenza per favorire la scomparsa delle placche.
    2. terapie a base di raggi ultravioletti
    3. balneoterapia ed elioterapia. Nel primo caso l'acqua termale più indicata è quella ad elevata concentrazione di sale per cui per chi è soggetto a psoriasi è consigliabile alloggiare in un centro termale vicino al mare. Il termine elioterapia, invece, identifica i bagni di sole.
    Attraverso le cure termali si cerca di alleviare in modo naturale questa malattia della pelle evitando il ricorso a pomate, cortisonici e altri medicinali che potrebbero risultare dannosi in un altro modo, a meno che non si tratti di una forma gravemente estesa, allora in quel caso il trattamento farmacologico è obbligatorio in quanto la psoriasi potrebbe avere conseguenze  negative anche sugli organi interni come fegato e reni.
  • Piscina termaleeczema: è una malattia della pelle più frequente rispetto alla psoriasi. Ha conseguenze molto meno significative della psoriasi ma è molto più fastidiosa in quanto produce un'infiammazione superficiale del tessuto cutaneo che si manifesta attraverso piccole croste che provocano prurito e bruciore. Possiamo distinguere diversi tipi di eczema: l'eczema atopica, l'eczema da contatto e l'eczema seborroica. La prima è di tipo cronico, la maggior parte delle volte è ereditaria. Come per la psoriasi anche nel caso dell'eczema atopica le terapie termali non aiutano a guarire ma contribuiscono comunque ad attenuarne i sintomi e a tenere sotto controllo il suo andamento. La seconda si verifica quando la pelle entra in contatto con sostanze irritanti o tali da scatenare una reazione allergica dell'epidermide. L'eczema seborroica, più comunemente conosciuta come dermatite seborroica non si manifesta attraverso le piccole vesciche che invece contraddistinguono i due tipi di eczema precedenti ma con piccole squame rosse che possono provocare più o meno prurito. Colpisce soprattutto durante l'autunno e l'inverno.

Trattamenti di bellezzaLe acque e i fanghi termali agiscono sulla pelle rendendola più morbida e depurandola dalle scorie, inoltre consentono di combattere in modo efficace quegli elementi che possono provocare la riacutizzazione delle lesioni che derivano dalle malattie dermatologiche. Otre ad essere utili dal punto di vista curativo i trattamenti termali sono in grado di donare alla vostra pelle una luminosità e una setosità che non avreste mai immaginato. Nelle mani di esperti dermatologi, massaggiatori ed estetisti conquisterete quella serenità interiore che si ripercuoterà anche a livello estetico. Per non parlare della miracolosa acqua fitness nelle piscine termali, ottimo rimedio per ritardare l'invecchiamento. MassoterapiaMolto vantaggiosa è anche l'aromaterapia che utilizza in particolare estratti di camomilla, carota, mirra, ginepro, mirto ecc... Per i soggetti affetti da psoriasi ed eczema sarebbe spesso le cure termali vengono accompagnate anche da una dieta alimentare che, in realtà è ideale per chiunque voglia ottenere la cosiddetta pelle di pesca, e che prevede l'assunzione di almeno due litri di acqua al giorno, bere poche bevande alcoliche, ridurre il consumo di carni rosse, burro, alimenti fritti e formaggi e dare spazio invece a frutta e verdura, pesce, legumi, pasta e riso.

Trattamenti esteticiLe acque termali più idonee al trattamento della pelle sono quelle sulfuree per le loro capacità antiseborroiche, sedanti e cheratolitiche, e ricche di oligominerali, ferro, selenio, magnesio, zinco ecc... ad elevata temperatura in quanto l'acqua calda dilata i capillari favorendo una maggiore alimentazione dei tessuti epidermici.

Tra i centri termali specializzati nei trattamenti della pelle spiccano le terme di Ischia famose per i loro fanghi di origine vulcanica e acque ricche di zolfo, calcio, sodio, cloro e potassio, le terme di Telese e le terme di Caramanico.