Sito in vendita

Cure termali per la tosse






Offerte
terme in
Lombardia

I migliori hotel per
cure termali
con offerte
in Lombardia





La tosse non c'è più

Acque termaliNei centri termali la tosse viene, nella maggior parte dei casi, curata attraverso le terapia inalatorie. I casi di tosse secca sono quelli più difficili da trattare in quanto i colpi di tosse non comportano alcuna espulsione, anzi hanno ripercussioni a livello dei bronchi e delle altre vie respiratorie con possibili conseguenti danneggiamenti. Pertanto i casi di tosse secca richiedono il ricorso a farmaci in grado di calmare lo stimolo della tosse anche perché se non adeguatamente curata la tosse secca potrebbe trasformarsi in tosse cronica molto comune soprattutto nei fumatori a causa dell'infiammazione della mucosa bronchiale provocata dal fumo.

AerosolLa tosse si manifesta quando si verifica un eccessivo accumulo di muco che occlude le vie respiratorie, quando il cibo entra nella trachea invece che nell' esofago, asma, a causa di sostanze che possono irritare la mucosa o ancora per motivi psicologici o emotivi.

Il meccanismo della tosse può essere suddiviso in tre fasi:

  • inalazione
  • forte espirazione con la glottide chiusa
  • violento rilascio dell'aria dai polmoni

Cure e trattamentiSi possono distinguere diversi tipi di tosse:

  • acuta se perdura per almeno 3 settimane
  • subacuta se la tosse perdura per un periodo compreso tra le 3 e le 8 settimane
  • secca se al colpo di tosse non corrisponde l'espulsione di muco o di altre sostanze
  • produttiva se al colpo di tosse corrisponde l'espulsione di muco o di altre sostanze

Prenotazioni telefonicheLa tosse forte e frequente è sintomo di qualche malattia all'apparato respiratorio. Essa può essere la conseguenza di stati di bronchite cronica, polmonite, broncopneupatia, fibrosi cistica e polmonare o malattie cardiache.

InalazioniLa tosse è un riflesso messo in atto automaticamente dall'organismo umano per proteggere le vie respiratorie pertanto il tentativo di bloccarlo potrebbe risultare dannoso soprattutto nei casi di tosse produttiva.

Nei centri termali prima di sottoporre il paziente ad un determinato tipo di cure si effettua una visita diagnostica per cercare di identificare nel modo più preciso possibile le cause della tosse. Lo scopo dei trattamenti termali è quello di alleviare gli stati infiammatori delle vie aeree e quindi favorire il ripristino del normale funzionamento del sistema respiratorio. Oltre alle cure inalatorie che utilizzano strumenti all'avanguardia in grado di introdurre nell'organismo particelle di acqua termale, Terme, benessere e relaxi centri termali ricorrono anche alle tradizionali terapie a base di erbe ed estratti vegetali come eucalipto e timo  capaci, più secondo tradizione che secondo scienza, di stimolare lo scioglimento del muco con conseguente liberazione delle vie respiratorie.

La tosse coinvolge tutti i muscoli dell'apparato respiratorio pertanto nei centri termali trova indicazione nell'insieme delle cure inalatorie che comprende:

  • le inalazioni caldo-umide a diretto getto di vapore: attraverso un apposito strumento il paziente inala un getto di vapore termale che raggiunge la temperatura di circa 40°. Cure termaliQuesto tipo di trattamento è indicato per le disfunzioni delle prime vie respiratorie quali sinusiti, laringiti, tracheiti, riniti, faringiti e bronchiti croniche
  • docce nasali micronizzate: in questo caso l'acqua viene nebulizzata e introdotta con una certa pressione all'interno delle cavità nasali
  • aerosol: in questo caso al paziente viene applicata una mascherina attraverso cui è possibile introdurre nell'organismo l'acqua termale precedentemente frazionata in minuscole goccioline che raggiungono le vie aree inferiori. Particolarmente idonee per la cura di asma bronchiale, enfisema polmonari, tracheiti.

Cure inalatorieQueste cure possono essere anche combinate tra loro per rafforzare gli effetti benefici delle acque termali. Risultano controindicate nei soggetti affetti da cardiopatia ischemica, insufficienza respiratoria cronica e scompenso cardiocircolatorio.

Per quanto riguarda le cure inalatorie suggeriamo i centri termali di Sirmione, Caramanico, Tabiano, Riolo Terme e i Bagni di Pisa.